SERVIZIO RIFIUTI

La gestione dei servizi di Igiene Urbana disciplinata da una convenzione stipulata con G.E.S.T. S.r.l (Gesenu/Ecocave/Sia/Tsa) Gestore dei Servizi di Igiene Urbana.


 
Avvisi Bandi Concorsi
SERVIZI DI RACCOLTA

Informazioni e documentazione inerente la struttura dei servizi di raccolta dei rifiuti sul territorio dell''A.T.I. 2 compresi gli attuali servizi e le le aree servite da G.E.S.T. Srl.

[Vai al sito]

NORMATIVA EUROPEA
PRESENTAZIONE

Ai sensi dell’art. 4, comma 2, lett. e) e k), del Trattato sul funzionamento dell’Unione, all’Unione Europea è attribuita una competenza concorrente con gli Stati membri nei settori dell’ambiente e della sanità pubblica, nell’ambito dei quali devono intendersi ricompresi tutti gli aspetti relativi alla tutela dell’ambiente e della salute umana dall’inquinamento ed alla gestione dei rifiuti.
Nell’esercizio di tale competenza concorrente l’Unione Europea è legittimata ad adottare atti normativi vincolanti per gli Stati membri, i quali devono pertanto adeguare la propria legislazione interna alle previsioni contenute nella disciplina comunitaria.
La normativa di livello statale, di conseguenza, ha provveduto a recepire le disposizioni contenute nelle direttive adottate dalle istituzioni comunitarie nella materia considerata.
Nel settore dei rifiuti la fonte normativa comunitaria di riferimento è rappresentata dalla direttiva 2008/98/CE del 19 novembre 2008, la quale, abrogando (con effetto dal 12 dicembre 2008) le precedenti direttive adottate in materia, stabilisce ‹‹misure volte a proteggere l’ambiente e la salute umana prevenendo o riducendo gli impatti negativi della produzione e della gestione dei rifiuti, riducendo gli impatti complessivi dell’uso delle risorse e migliorandone l’efficacia››.

 
Riferimenti
 
 
 
OSSERVATORIO

La Legge Regionale "Norme per la gestione integrata dei rifiuti e la bonifica delle aree inquinate" approvata con Deliberazione del Consiglio Regionale n.300 del 5 maggio 2009, stabilisce che presso Arpa venga istituito l''Osservatorio regionale sulla produzione, raccolta, recupero, riciclo e smaltimento dei rifiuti (ORRU), il quale esercita le funzioni degli Osservatori Provinciali Rifiuti (art. 10, comma 5 della legge 23 marzo 2001, n. 93 - Disposizioni in campo ambientale).

[Vai al sito]

 

A.T.I. nr. 2 umbriaCopyright A.T.I. 2 Umbria - Tutti i diritti riservati
Strada Santa Lucia 1/TER 06125 Perugia (PG)
Tel. 075 59 90 833 - 075 59 98 382
E-mail: info@ati2umbria.it - Pec: info@pec.ati2umbria.it
Codice Fiscale e Partita Iva : 03074910542
Orario Uffici
Lunedi': 08:00 - 14:00 | 14:30 - 17:30
Martedi': 08:00 - 14:00
Mercoledi': 08:00 - 14:00 | 14:30 - 17:30
Giovedi': 08:00 - 14:00
Venerdi': 08:00 - 14:00